BIOLOGIA AMBIENTALE

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Il corso offre agli studenti le conoscenze per comprendere gli effetti dei principali contaminanti ambientali sulla salute umana e le principali vie di esposizione. Si analizza anche l'importanza delle risposte ipersuscettibili individuali. Si analizzano esempi pratici presi dalla letteratura scientifica internazionale.

Prerequisiti

nessuno

Contenuti dell'insegnamento

Cenni di biologia animale: cellule, tessuti, organi, apparati
Esposizione ai contaminanti ambientali
Distribuzione dei contaminanti nel corpo umano
Elementi di metabolismo dei contaminanti: fase I, fase II, coniugazione, metabolismo di farmaci
Eliminazione dei contaminanti
Ruolo della ipersuscettibilità individuale nella risposta ai contaminanti
Tossicità di contaminanti ambientali verso componenti cellulari, cenni di genotossicità
Tossicità di contaminanti ambientali verso sistemi di organi
Esempi e casi pratici: idrocarburi policiclici aromatici, metalli, fibre e particelle, tossine animali e vegetali

Bibliografia

Le slide usate a lezione sono disponibili nel sito come Materiale didattico.

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali con slide per l'illustrazione dei concetti. Occasionalmente si esamina materiale proveniente dalla letteratura internazionale, in Inglese.

Modalità verifica apprendimento

L'esame può essere orale o scritto a scelta dello studente. Lo studente sviluppa la prova come una ricerca autonoma intorno a un contaminante a sua scelta, discutendone la presenza nell'ambiente, i meccanismi di assunzione, distribuzione, metabolismo o escrezione ed esempi di tossicità generale o specifica.
Verifica dei descrittori di Dublino:
-conoscenze, applicazione delle conoscenze, capacità di apprendimento, sono verificate durante la discussione degli argomenti, basate sulle risposte alle domande o sullo svolgimento dello scritto
-le abilità comunicative sono verificate dall'uso del linguaggio appropriato e dalla correttezza nell'esposizione
I contenuti minimi richiesti per il superamento della prova sono di descrivere correttamente le conoscenze sui meccanismi di assorbimento e su almeno un esempio di effetto tossico specifico per il contaminante prescelto, senza plagio da altre fonti.