MINERALOGIA AMBIENTALE

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
MINERALOGIA (GEO/06)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Apprendere le nozioni propedeutiche all'analisi dei minerali delle rocce e alle tecniche di utilizzazione ed applicazioni in campo industriale e ambientale

Prerequisiti

nozioni di base di mineralogia

Contenuti dell'insegnamento

Verranno illustrate le tecniche di analisi dei minerali in relazione all'ambiente, e agli altri ambiti applicativi; verranno inoltre illustrate le principali problematiche inerenti il mondo dei cementi, delle gemmi, dei ceramici, della mineralogia sanitaria.

Programma esteso

Programma

Parte prima: metodi di analisi dei minerali.

Diffrazione X. La diffrazione nei cristalli, equazioni di Laue e di Bragg. Diffrattometria per polveri: principi ed utilizzazione (il riconoscimento dei minerali). Il diffrattometro: geometria di Debye e di Bragg-Brentano. Il metodo di Rietveld e l'analisi quantitativa dei minerali. Diffrattometria a cristallo singolo: il reticolo reciproco e la sfera di riflessione. L’intensità della diffrazione ed il fattore di struttura.

Microscopia elettronica e microanalisi Limiti della microscopia ottica e principi della microscopia elettronica a trasmissione. Microsonda elettronica e fluorescenza. Pera di eccitazione, correzioni ZAF e problemi analitici.

Analisi spettroscopiche. Spettroscopia Raman e IR, cenni sul metodo e sull'utilizzo.

Parte seconda: Mineralogia ambientale.

Applicazioni delle tecniche di analisi dei minerali a problematiche relative ai cementi, alle gemme ed a tematiche ambientali. Applicazioni sulle problematiche di geologia planetaria.

Saranno effettuate esercitazioni, in particolare per quel che riguarda l'analisi di Rietveld.

Bibliografia

Wenk and Bulakh (2004) Minerals, their constitution and origin. Cambridge university press.

Metodi didattici

lezione frontale ed esercitazioni in classe

Modalità verifica apprendimento

esame orale

Altre informazioni

Frequenza raccomandata